Collezioni OnlineMuseo Gregoriano EgizioSala V

5.1 Testa di Mentuhotep II, da Tebe, XI din., regno di Mentuhotep II, 2010-1998 a.C., inv. 22680

5.2 Testa di una statua della dea leonessa Sekhmet, Tempio di Mut a Karnak, XVIII din., regno di Amenofi III, 1390-1352 a.C., inv. 22667

5.3, 5.6, 5.7 Statue della dea leonessa Sekhmet, Tempio di Mut a Karnak, XVIII din., regno di Amenofi III 1390-1352 a.C., inv. 22656-22666

5.4 Statua del grande sacerdote di Ra Hor-Udja, da Heliopoli, XVI din., ca. 600 a.C., inv. 22672

5.5 Statua di una divinità primordiale, ("Geb della terra" o "Shu dell'aria") o di una forma antroporfica del dio Seth, XVIII din., ca. 1350 a.C.

5.8 Statua colossale della regina Tuya, da Tebe, Ramesseum, regno di Ramses II, 1279-1213 a.C., inv. 22678

5.9, 5.10 Coppia di statue del babuino del dio Thot, da Karnak, XIX din., 1300-1250 a.C., inv. 22651, 22652

5.11 Torso di una statua di Nectanebo I, rinvenuta nel 1838 a Nepi (Lazio settentrionale), regno di Nectanebo I, 380-362 a.C., inv. 22671

5.12, 5.13 Statue colossali di Tolomeo Filadelfo e di Arsinoe II, da Heliopoli, periodo greco-romano 285-246 a.C., inv. 22681, 22682

5.14 Statua colossale di "Drusilla - Arsinoe", da Roma, Horti Sallustiani, regno di Caligola 37-41 a.C., inv. 22683

5.15, 5.16 Statue di Iside - Fortuna, da Tivoli, Villa Adriana (?), II secolo d.C., inv. 22799, 22800

5.17 Il genio Bes, protettore delle donne gravide, da Roma, I-II secolo d.C., inv. 22842

5.18 Torso di una statua antropomorfa del Toro Apis, da Menfi, epoca tarda, VI-IV secolo a.C., inv. 22808

5.19 Busto di Serapide, da Roma, II secolo d.C., inv. 689

Vetrina A

Due frammenti di rilievi, uno dei quali dipinto, provenienti da tombe dell'Antico Regno a Saqqara, inv. 22765, 22752

Vetrina B

Piccolo busto di Iside o di una regina tolemaica (inv. 22822) proveniente da Roma, ma di manifattura egiziana, databile al II-I secolo a.C.; piccolo busto virile d'epoca saitica (inv. 22694), databile alla XXVI din., ca. 650 a.C.; piccolo busto virile del tipo "modello di scultore" (inv. 22754), XXVII din. persiana, ca. 525-404 a.C.

Visita virtuale di questa sala

L'Emiciclo ospita la collezione di statue monumentali di divinità e faraoni egiziani, che si datano dal 2000 a.C. al 200 d.C. Nella terrazza del Nicchione della Pigna si trovano altre statue di divinità, alcuni sarcofagi in pietra e le due statue di leoni di Nectanebo I.