Collezioni OnlinePinacotecaSala XVII

Modelli della Cattedra di San Pietro:

Gian Lorenzo Bernini e Antonio Raggi, Angelo di destra, modello per una statua dell'altare della Cattedra di S. Pietro (prima versione), inv. D6556

Gian Lorenzo Bernini e Ercole Ferrata, Angelo di sinistra, modello per una statua dell'altare della Cattedra di S. Pietro (prima versione), inv. D6557

Gian Lorenzo Bernini, Angelo di sinistra, modello per una statua dell'altare della Cattedra di S. Pietro (versione definitiva), inv. D6558

Gian Lorenzo Bernini, Angelo di destra, modello per una statua dell'altare della Cattedra di S. Pietro (versione definitiva), inv. D6562

Gian Lorenzo Bernini, Testa di S. Giovanni Crisostomo, modello per una statua dell'altare della Cattedra di S. Pietro, inv. D6559

Gian Lorenzo Bernini, Testa di S. Atanasio, modello per una statua dell'altare della Cattedra di S. Pietro, inv. D6560

Visita virtuale di questa sala

Gian Lorenzo Bernini
(Napoli 1598 - Roma 1680)
Modelli per la Cattedra di San Pietro
creta e paglia su armatura in ferro e vimini
Invv. D6556 - D6557 - D6558 - D6559 - D6560 - D6562

Nella sala XVII della Pinacoteca sono esposti i modelli preparatori in creta mista a paglia su armatura in ferro e vimini per le figure bronzee della Cattedra di S. Pietro. Sono opere di grande interesse documentario e artistico sia per l'alta qualità del modellato, che testimonia un sicuro intervento del Bernini, sia per il fatto che da esse sono state tratte le forme per la fusione. I modelli per la Cattedra comprendono le teste di S. Atanasio e S. Giovanni Crisostomo nonché figure di Angeli. Il grandioso monumento in marmo, stucco e bronzo dorato, che decora la zona absidale della Basilica di San Pietro fu eseguito dal Bernini e collaboratori negli anni 1658-1666 durante il pontificato di Alessandro VII (pontefice dal 1655 al 1667). La sua realizzazione fu dovuta alla decisione di trasferire la veneratissima reliquia della cattedra in legno su cui, secondo la tradizione medioevale, San Pietro sedeva per istruire i cristiani (in realtà è il trono che l'imperatore Carlo il Calvo donò a papa Giovanni VII nell'875) dalla Cappella Battesimale all'abside della Basilica. Il grande trono bronzeo, in cui è custodita la cattedra in legno, si staglia fra le nuvole, circondato da Angeli e da quattro grandi figure di Dottori della Chiesa (S. Ambrogio, S. Agostino, S. Atanasio e S. Giovanni Crisostomo).