Statua del sacerdote Udja-Hor-res-ne
Collezioni OnlineMuseo Gregoriano EgizioSala I

Statua del sacerdote Udja-Hor-res-ne

Da Sais
XXVII din. persiana, III anno di regno di Dario 519 a.C.
Basalto verde scuro
Alt. 96,0 cm.
inv. 22690

Statua senza testa del sacerdote Udja-Hor-res-ne, che fu illustre personaggio in un momento critico della storia dell'Egitto, sotto gli ultimi faraoni della dinastia saitica, quando il re persiano Cambise (525 a.C.) ne intraprese la conquista. Le fasi della conquista persiana sono state in parte ricostruite grazie all'iscrizione apposta sulla statua in questione e sul suo basamento. Udja-Hor-res-ne, del quale è stata recentemente scoperta la tomba ad Abusir, era anche medico, ammiraglio e sacerdote della dea Neith di Sais.