I miracoli di S. Vincenzo Ferrer
Collezioni OnlinePinacotecaSala V

I miracoli di S. Vincenzo Ferrer

Ercole de' Roberti
(Ferrara 1450 ca. - 1496)
I miracoli di S. Vincenzo Ferrer, 1473
tempera su tavola
cm. 30 x 215
Inv. 40286

Quest'opera di Ercole de' Roberti costituisce la predella della pala d'altare realizzata dal suo maestro, Francesco del Cossa, per la Cappella Griffoni in S. Petronio a Bologna nel 1473. Il pannello centrale è conservato nella National Gallery di Londra, quelli laterali nella Pinacoteca di Brera a Milano. Nella predella sono illustrati i Miracoli di San Vincenzo Ferrer, santo spagnolo canonizzato nel 1458, del quale si era diffuso il culto a Bologna. Gli episodi rappresentati sono: la Guarigione della donna storpia, la Resurrezione di una ricca ebrea, il Salvataggio di un bambino in una casa colpita da un incendio, la Resurrezione di un bambino ucciso dalla madre gravida e impazzita e la Guarigione di un ferito. Figure, complesse architetture e paesaggi si fondono in uno spazio unitario nel quale i singoli episodi, narrati in simultaneità, si susseguono con ritmo incalzante. Ercole de' Roberti porta alle estreme conseguenze la lezione di Cosmé Tura e di Francesco del Cossa, fondatori della grande scuola ferrarese del Quattrocento, di cui il de' Roberti fu uno dei maggiori esponenti.