Visione di S. Francesco
Collezioni OnlinePinacotecaSala XIII

Visione di S. Francesco

Pietro da Cortona
Pietro Berrettini, detto
(Cortona 1596 - Roma 1669)
Visione di S. Francesco, 1641 ca.
olio su tela
cm. 227 x 151
Inv. 40405

La Visione di S. Francesco è una replica, di dimensioni leggermente inferiori, della pala d'altare che Pietro da Cortona dipinse nel 1640-1641 per la Cappella Montauto nella chiesa dell'Annunziata ad Arezzo. Il dipinto, che proviene dalla Villa Pontificia di Castelgandolfo, fu esposto in Pinacoteca nel 1932. L'apparizione della Vergine in atto di offrire il Bambino a S. Francesco è un soggetto particolarmente diffuso nel Seicento: il tema religioso è qui espresso con notevole vitalità e libertà, con fluidità di pennellata e ricchezza di effetti cromatici, confermando la grande personalità dell'artista, che fu uno dei maggiori protagonisti dell'arte barocca.