Ritratto di Benedetto XIV
Collezioni OnlinePinacotecaSala XV

Ritratto di Benedetto XIV

Giuseppe Maria Crespi
detto lo Spagnolo
(Bologna 1665 - 1747)
Ritratto di Benedetto XIV, 1740
olio su tela
cm. 260 x 180
Inv. 40458

Questo ritratto di dimensioni monumentali fu commissionato al Crespi dal Cardinal Prospero Lambertini, Arcivescovo di Bologna, per il Seminario Maggiore della sua città nel 1739. L'anno successivo il committente fu eletto pontefice con il nome di Benedetto XIV ( pontefice dal 1740 al 1758): fu quindi chiesto all'artista di modificare il ritratto poiché il papa aveva espresso il desiderio di averlo a Roma. Le radiografie eseguite durante il restauro (1981) hanno rivelato le diverse fasi della composizione fino alla stesura finale, che risulta fortemente modificata. Il Crespi aumentò infatti le dimensioni della figura del protagonista, cambiò le vesti e aggiunse attributi (tiara con il triregno) che testimoniano la carica papale appena assunta.