Adamo ed Eva nel Paradiso Terrestre
Collezioni OnlinePinacotecaSala XVI

Adamo ed Eva nel Paradiso Terrestre

Wenzel Peter
(Karlsbad 1745 - Roma 1829)
Adamo ed Eva nel Paradiso Terrestre
olio su tela
cm. 336 x 247
Inv. 41266

La grande tela rappresenta il momento culminante della carriera di Wenzel Peter, pittore animalista, vale a dire specializzato in un genere molto singolare, che lo portò a riprodurre con straordinario naturalismo animali delle specie più diverse, "fotografati" per così dire, nei loro atteggiamenti di stasi o di lotta. Il Paradiso Terrestre costituisce la prova di più alto virtuosismo, dal momento che l'artista raduna intorno alle figure di Adamo ed Eva quelle di oltre duecento animali di tutto il mondo, riprodotti non solo con abilità pittorica, ma anche con approfondita conoscenza e precisione scientifica.
Nel 1831 Gregorio XVI (pontefice dal 1831 al 1846) acquistò venti opere del pittore austriaco Wenzel Peter per l'arredo della Sala del Concistoro nell'Appartamento Papale di rappresentanza.