Volta
Collezioni OnlineStanze di RaffaelloStanza dell'Incendio di Borgo (1514-1517)

Volta

La volta fu commissionata da Giulio II (pontefice dal 1503 al 1513) a Pietro Vannucci, detto il Perugino, nel 1508. Il suo programma iconografico allude alla funzione che aveva la sala al tempo di Giulio II quando vi si riuniva il più alto tribunale della Santa Sede, la Segnatura Gratiae et Iustitiae, presieduto dal pontefice. Nei quattro tondi il Perugino raffigurò infatti la Santissima Trinità, il Creatore in trono tra angeli e cherubini, Cristo come Sol Iustitiae e Cristo tentato dal demonio, Cristo tra la Misericordia e la Giustizia.