Musei Vaticani - pagina introduttivaSanta Sede - home page
Collezioni OnlineOpere imperdibili onlineMuseo Gregoriano Egizio

Statua colossale della regina Tuya

Visita il Museo Gregoriano Egizio

Statua colossale della regina Tuya

Da Tebe, Ramesseum
XIX din. regno di Ramses II, 1279-1213 a.C.
Granito scuro con macchie giallo-rossastre
Alt. 227 cm.
inv. 22678

Statua colossale che raffigura la regina Tuya, importante personaggio storico, moglie del faraone Sethi I (1294-1279 a.C.) e madre venerata del suo successore, Ramses II (1279-1213 a.C.). L'opera fu dedicata proprio nel tempio di quest'ultimo, il Ramesseum, a Tebe e da qui venne condotta a Roma da Caligola (37-41 d.C.), assieme alle statue di Tolomeo Filadelfo e Arsinoe II (5.12 e 5.13) per ornare gli Horti Sallustiani, dove furono rinvenute nel XVIII secolo, nei pressi dell'attuale Piazza Fiume.