Etica e pratica della conservazione. Manuale per la conservazione dei beni etnografici e polimaterici
Etica e pratica della conservazione.
Manuale per la conservazione dei beni etnografici e polimaterici

Etica e pratica della conservazione.
Manuale per la conservazione dei beni etnografici e polimaterici

A cura di Stefania Pandozy e Mathilde De Bonis
Edizioni Musei Vaticani
Dicembre 2017

Frutto di esperienze e di importanti risultati professionali raccolti negli ultimi anni dal Laboratorio di Restauro Polimaterico dei Musei Vaticani, questo volume, disponibile in italiano, inglese e spagnolo, si presenta come un vero e proprio manuale di restauro del materiale etnografico, corredato da un ricchissimo apparato fotografico a colori.

Studiosi ed esperti di livello internazionale hanno confrontato sinergicamente le loro professionalità, messe al servizio della formazione interculturale di futuri restauratori e conservatori, condividendo riflessioni sull’etica del restauro e metodi di lavoro, tutti rivolti al rispetto e alla valorizzazione dei beni culturali.

La prima parte affronta le questioni etiche, insieme a 16 casi studio del Laboratorio di Restauro Polimaterico vaticano che introducono alla pratica della conservazione: tra questi, un’armatura giapponese, un reliquiario polinesiano e una cintura wampum. La seconda parte raccoglie i confronti tra diversi casi studio di alcuni tra i più prestigiosi laboratori di restauro nel mondo. La terza parte delinea la situazione della metodologia attuale, raccogliendo le best practices della conservazione e ipotizzando le prospettive future nel campo della tutela del Patrimonio.
In chiusura, un vastissimo apparato bibliografico e sitografico.