Leone X e Raffaello in Sistina
Leone X e Raffaello in Sistina

Leone X e Raffaello in Sistina

Gli arazzi degli Atti degli Apostoli

Autori vari
Edizioni Musei Vaticani
Luglio 2020

Nell’anno “Sanzio” 2020 ricorre il quinto centenario della morte di Raffaello, che i Musei Vaticani celebrano in esclusiva con questa imponente opera in due volumi raccolti in un elegante cofanetto.

Il lungo restauro degli arazzi, in corso da diversi anni, ha richiesto complesse ricognizioni storico-artistiche, approfondite ricerche di archivio e indagini scientifiche, effettuate da specialisti di storia dell’arte e del restauro dei Musei Vaticani, con i contributi di esperti e studiosi italiani ed europei.
Arricchita da numerose foto a colori, immagini di confronto, ricostruzioni grafiche e una nutrita serie di repliche e copie ispirata alla serie raffaellesca, la pubblicazione esamina ampiamente gli arazzi della “Scuola Vecchia”, raffiguranti scene del Nuovo Testamento e tradizionalmente divisi tra le storie di Pietro e quelle di Paolo.

Il primo volume presenta saggi sulla storia di questi pregiati manufatti tessili, la committenza, la tecnica esecutiva, le indagini scientifiche e i restauri, nonché il regesto dei relativi documenti. Il secondo volume è invece un piccolo cofanetto che contiene 11 fascicoli dedicati ai singoli arazzi, con schede analitiche arricchite da grafici tesi a restituirne l’aspetto originario, in base anche al rapporto con i cartoni di Raffaello conservati al Victoria and Albert Museum di Londra. Insieme ai fascicoli, 6 tavole pieghevoli presentano diverse ipotesi di allestimento degli arazzi nella Cappella Sistina.