Consigli utili
Consigli utili per la visita

Consigli utili per la visita

AbbigliamentoAbbigliamento

L’ingresso ai Musei Vaticani, alla Cappella Sistina, alla Basilica di San Pietro e ai Giardini Vaticani è consentito ai soli visitatori vestiti in modo decoroso.
Non sono ammessi gli indumenti sbracciati e/o scollati, pantaloncini, minigonne e cappelli.

Bagagli, borse e zainiBagagli, borse e zaini

Prima di accedere agli spazi espositivi, i visitatori sono tenuti a depositare in guardaroba i bagagli, le valigie, gli zaini, i pacchi e i contenitori che, per dimensioni e caratteristiche, non sono ritenuti idonei dal personale addetto.
Ai visitatori che proseguono il tour in Basilica Vaticana si raccomanda di non lasciare il bagaglio ai MV.
Il servizio guardaroba è gratuito.

Regolamento guardaroba

Coltelli, forbici e arnesi metalliciColtelli, forbici e arnesi metallici

Al fine di garantire la sicurezza dei visitatori e la tutela del patrimonio artistico, i Musei impongono la consegna al guardaroba di coltelli, forbici e/o arnesi metallici di vario genere.
Il servizio guardaroba è gratuito.

Lost & FoundLost & Found

In caso di smarrimento di oggetti personali, il visitatore è invitato a segnalarlo alla postazione di custodia più vicina che verificherà l’eventuale ritrovamento.

Nell’eventualità in cui il visitatore abbia già lasciato i Musei, sarà possibile inoltrare una richiesta di assistenza all’indirizzo mail accoglienza.musei@scv.va.

Si ricorda che gli oggetti rinvenuti e non reclamati nel corso della giornata saranno messi in giacenza presso la Gendarmeria Vaticana.

In nessun caso i MV si ritengono responsabili per lo smarrimento dei beni personali.

Aree relaxAree relax

Aree relax con sedute sono disposte lungo il percorso museale per consentire ai visitatori un momento di pausa e riposo (Cortile delle Corazze, Cortile della Pinacoteca, Giardino Quadrato, Cortile della Pigna, Cortile delle Carrozze).

Animali domestici e cani-guidaAnimali domestici e cani-guida

Nei Musei non è consentito l’accesso agli animali, anche di piccola taglia.
Fanno eccezione i cani guida per persone non vedenti, purché muniti di guinzaglio e museruola, e gli animali domestici di cui è certificato il supporto a cure terapeutiche (pet therapy).
Per agevolarne l’accoglienza e l’ingresso, la comunicazione della visita deve essere inoltrata con almeno un giorno d'anticipo all'indirizzo mail: accoglienza.musei@scv.va.

Fotografare ai MVFotografare ai MV

Fatta eccezione per la Cappella Sistina, è consentito fotografare - per fini esclusivamente personali - le opere e gli ambienti dei MV. L’uso del flash è sempre vietato. 
È vietato l’utilizzo del cavalletto fotografico e/o attrezzature professionali; ogni eventuale impiego deve essere autorizzato dalla Direzione dei Musei Vaticani. È vietato l'uso dell'asta allungabile per selfie.
In Cappella Sistina è vietato scattare foto e filmare video con qualsiasi tipo di dispositivo elettronico. Il personale del Corpo di Custodia è autorizzato a richiedere la cancellazione immediata, in sua presenza, del materiale video/fotografico realizzato contravvenendo alla norma.

Visita guidata in Cappella SistinaVisita guidata in Cappella Sistina

Per rispetto e considerazione della sacralità del luogo, durante la visita in Cappella Sistina si richiede e si invita all’osservanza assoluta del silenzio.
I gruppi in visita guidata, seppur dotati di sistemi auricolari radio, riceveranno prima del loro ingresso in Sistina tutte le relative informazioni storico-artistiche. A tal fine, dei totem touchscreen sono a disposizione delle guide turistiche autorizzate per illustrare ai visitatori quanto andranno successivamente ad ammirare in silenzio.
Numerosi pannelli descrittivi, ricchi di dettagli sulla sacra Cappella e altre aree museali, sono invece a disposizione dei singoli visitatori lungo il percorso espositivo (Cortile della Pigna e Giardino Quadrato).

Disegnare ai MVDisegnare ai MV

Per la riproduzione o il disegno (solo ed esclusivamente a matita) delle opere esposte, è richiesta una speciale autorizzazione della Direzione dei Musei Vaticani. In virtù di un accordo didattico stipulato dai MV con l'Accademia di Belle Arti di Roma, agli studenti iscritti ai corsi di Anatomia Artistica è consentito disegnare le opere inserite nel programma accademico di appartenenza.

Puntatori laserPuntatori laser

È vietato l’uso di qualsiasi tipo di puntatore laser all’interno degli ambienti museali.

Mappa dei MVMappa dei MV

Nel pianificare e personalizzare il proprio percorso museale, si invitano i visitatori a consultare la mappa ufficiale dei Musei Vaticani.
La mappa può essere scaricata e stampata dal sito dei MV oppure ritirata gratuitamente in biglietteria.

RifiutiRifiuti

Nei Musei non possono essere abbandonati carte, lattine, bottiglie o altri rifiuti, se non negli appositi contenitori che, per ragioni di sicurezza, sono collocati unicamente nelle aree esterne al percorso di visita (ingresso principale, cortili, punti ristoro, servizi igienici).

Solidarietà e donazioniSolidarietà e donazioni

A supporto dell’impegno del Papa nella sua opera di carità a favore dei più bisognosi, i Musei mettono a disposizione dei visitatori interessati dei kit informativi dell’Obolo di San Pietro contenenti un bollettino postale e una documentazione sull’opera apostolica e caritativa del Santo Padre. I Musei ospitano al loro interno uno sportello delle Poste Vaticane ove è possibile effettuare pagamenti ed altre operazioni ordinarie.

Controlli di sicurezza al metal detectorControlli di sicurezza al metal detector

Per favorire e velocizzare le operazioni di controllo al metal detector, si consiglia di separare preventivamente dal proprio bagaglio a mano gli oggetti non ammessi (vedi le voci Ombrelli; Coltelli; Armi) ai Musei, e di segnalarlo anticipatamente al personale addetto.

Ombrelli, bastoni, cavalletti e videocamereOmbrelli, bastoni, cavalletti e videocamere

È richiesta la consegna in guardaroba degli ombrelli di medie e grandi dimensioni (o quelli a puntale), bastoni (eccetto gli ausili per la deambulazione), cavalletti fotografici, videocamere, cartelli e insegne di qualsiasi genere.
Sono ammesse le aste di riconoscimento delle guide turistiche autorizzate.
Il servizio guardaroba è gratuito.

Armi e/o materiali pericolosiArmi e/o materiali pericolosi

È vietata l’introduzione nei Musei di qualsiasi tipo di arma da fuoco e/o di materiale pericoloso. È altresì vietato l'ingresso al visitatore armato (seppur munito di regolare porto d’armi).

Il divieto è esteso anche ai membri delle Forze dell'Ordine con arma d’ordinanza al seguito.
Non è consentita la consegna al guardaroba di armi da fuoco e/o materiali pericolosi.

Cibi e bevandeCibi e bevande

Non è consentita l’introduzione nei Musei di bevande alcoliche e superalcoliche (obbligatoria la consegna/ritiro giornaliero al guardaroba).
È vietato il consumo di cibi e bevande all’interno della sale espositive. I visitatori possono tuttavia consegnare gratuitamente al guardaroba qualsiasi tipo di alimento e/o bibita in proprio possesso (obbligatorio il ritiro entro l’orario di chiusura del giorno stesso di visita, pena la distruzione di quanto non reclamato).
Lungo il percorso museale sono a disposizione del pubblico numerosi distributori automatici e punti ristoro con servizio di caffetteria, ristorante e pizzeria.

Le famiglie ai MVLe famiglie ai MV

I Musei sono lieti di accogliere le famiglie con bambini e passeggini al seguito. Sarà cura del personale del Corpo di Custodia mostrare il percorso più agevole e indicare gli ascensori dedicati che consentano un ingresso facilitato ad alcuni ambienti museali.
Lungo l’itinerario di visita sono allestiti degli spazi attrezzati con fasciatoio per il cambio neonati e una nursing room per l’allattamento. Alcune aree ristoro sono dotate di seggioloni.
Per visualizzare i punti d’interesse consulta la mappa ufficiale dei Musei Vaticani.

Vigilanza del patrimonio artisticoVigilanza del patrimonio artistico

In tutta l’area museale vige l’assoluto divieto di toccare le opere d’arte (eccetto per il pubblico non vedente delle Visite tattili e plurisensoriali).
Per garantire la sicurezza dei visitatori e la custodia dell’intero patrimonio artistico, tutti gli ambienti museali, insieme con le opere in essi custodite, sono dotati di un avanzato sistema di allarme e di videosorveglianza.

CellulariCellulari

Nell’impegnarsi a garantire la migliore esperienza di visita, i Musei Vaticani sconsigliano vivamente l’uso del cellulare all’interno degli spazi espositivi.
I visitatori sono tuttavia tenuti ad attivare la suoneria in modalità silenziosa.
In Cappella Sistina è vietato l’utilizzo del cellulare.

Opere in prestitoOpere in prestito

Nell’organizzare la propria visita ai MV, si consiglia di consultare la sezione “Musei nel Mondo” per l’elenco delle opere in prestito temporaneo presso altre istituzioni, in occasione di mostre o altri eventi espositivi.

Microfoni amplificatiMicrofoni amplificati

All’interno dei Musei non è consentito l’uso di microfoni amplificati.
Per visite guidate di gruppo, con 11 o più partecipanti, è obbligatorio il noleggio interno di sistemi auricolari radio.

WI-FIWI-FI

Per ragioni di sicurezza, nessuna area museale è coperta dal servizio Wi-Fi.

ClimatizzazioneClimatizzazione

Vincoli architettonici e severe esigenze di tutela patrimoniale impongono forti limitazioni alla climatizzazione - specie nella stagione estiva - di alcune aree museali soggette ad un intenso passaggio di visitatori.

Fumare ai MVFumare ai MV

I Musei Vaticani sono una “no smoking area” e vige il divieto assoluto di fumo (esteso anche alle sigarette elettroniche) lungo l’intero percorso musealizzato (Cortile Ottagono incluso).