Collezioni OnlineMuseo Gregoriano EtruscoSala XXI

Hydria del Pittore di Berlino, 490 a.C., inv. 16568

Anfora del Pittore di Achille, 450 circa a.C., inv. 16571

Cratere del Pittore della Phiale di Boston, da Vulci, 440-430 a.C., inv. 16586

Hydria del Pittore della Phiale di Boston, da Vulci, 440-430 a.C., inv. 16549

Kylix del pittore di Jena, da Vulci, fine del V sec. a.C., inv. 16551

Visita virtuale di questa sala

Questa sala, detta anche della Meridiana, ricorda nel nome un piccolo ambiente dell'Appartamento del Cardinale Francesco Saverio de Zelada, Segretario di Stato sotto papa Pio VI, che abitò queste stanze fino al 1801, prima che venissero adibite a museo. La sala prende il nome dagli strumenti astronomici, tra cui una meridiana, che costituivano la specola del cardinale.