Statua colossale della regina Tuya
Collezioni OnlineMuseo Gregoriano EgizioSala V

Statua colossale della regina Tuya

Da Tebe, Ramesseum
XIX din. regno di Ramses II, 1279-1213 a.C.
Granito scuro con macchie giallo-rossastre
Alt. 227 cm.
inv. 22678

Statua colossale che raffigura la regina Tuya, importante personaggio storico, moglie del faraone Sethi I (1294-1279 a.C.) e madre venerata del suo successore, Ramses II (1279-1213 a.C.). L'opera fu dedicata proprio nel tempio di quest'ultimo, il Ramesseum, a Tebe e da qui venne condotta a Roma da Caligola (37-41 d.C.), assieme alle statue di Tolomeo Filadelfo e Arsinoe II (5.12 e 5.13) per ornare gli Horti Sallustiani, dove furono rinvenute nel XVIII secolo, nei pressi dell'attuale Piazza Fiume.