Pelike a figure nere
Collezioni OnlineMuseo Gregoriano EtruscoSala XVII e XVIII

Pelike a figure nere

Cerveteri
fine VI sec. a.C.
ceramica
alt. cm 36,9
inv. 16518

Su questa pelike (vaso panciuto con due anse) è rappresentata una scena di vendita dell'olio. Il prezioso liquido, conservato in un vaso simile al nostro, viene versato in un contenitore più piccolo utilizzato per gli unguenti (lekythos), mentre l'acquirente siede su un diphros (sedia pieghevole). L'iscrizione augurale che corre lungo la scena "O padre Zeus, possa diventare ricco!" ha ispirato la denominazione convenzionale di Pittore di Plousios per l'autore di questo vaso della fine del VI secolo a.C.