“La Passione” in mostra al Diocesano di Milano
“La Passione” in mostra al Diocesano di Milano

“La Passione” in mostra al Diocesano di Milano

Gauguin, Matisse, Chagall. La Passione nell’arte francese dai Musei Vaticani

21 febbraio - 17 maggio 2020
Museo Diocesano Carlo Maria Martini, Milano

A due anni esatti dalla prima collaborazione, felicemente avviata nel 2018 in occasione della mostra Gaetano Previati. La Passione, i Musei Vaticani e il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano tornano a dialogare e a confrontarsi, sempre per il tempo della Quaresima e della Pasqua, su un nuovo progetto espositivo che vede riconfermato il duo curatoriale tutto al femminile formato dal Curatore della Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei del Papa Micol Forti, e dal Direttore del Museo Diocesano milanese Nadia Righi.

Dal 21 febbraio al 17 maggio, i suggestivi chiostri dell'antico convento domenicano di Sant'Eustorgio ospiteranno la mostra Gauguin, Matisse, Chagall. La Passione nell’arte francese dai Musei Vaticani, dedicata ai temi della Passione e Resurrezione di Cristo attraverso una selezione di oltre 20 capolavori dell’arte francese del XIX e XX secolo.

Un prezioso nucleo di pitture, sculture, incisioni provenienti esclusivamente dalla Collezione d’Arte Contemporanea dei Musei Vaticani, voluta fin dal 1964 da papa Paolo VI. Si tratta di opere di artisti francesi con una capacità di visione innovative e attuale - quali Paul Gauguin, Auguste Rodin, Maurice Denis, Georges Rouault, Marc Chagall, Henri Matisse e altri ancora - che permettono una riflessione anche di natura catechetica sulla Passione, in un percorso che consente di far luce su diversi aspetti del delicato rapporto fra modernità e tradizione nell’arte e nella Chiesa, fra fine Ottocento e Novecento.