Mosaici di Ciriaca

Questo settore prende nome da una serie di tre mosaici che un tempo decoravano alcuni sepolcri del cimitero di Ciriaca, presso la basilica di San Lorenzo fuori le Mura, lungo la via Tiburtina. Accanto ai mosaici e ad alcune fronti di sarcofago decorate da scene bibliche, sono esposti altri oggetti di diversa natura: una tavola plumbea recante incisa una dedica del popolo gallico dei Carnutes, un frammento di tubatura in piombo con il nome di papa Giovanni I (523-526) e un’antica campana in bronzo da Canino, con dedica all’arcangelo Michele. Un blocco di travertino intonacato e affrescato con le figure di due santi costituisce, infine, un omaggio del sindaco di Roma Francesco Rutelli a papa Giovanni Paolo II, del gennaio 1998.